21 marzo 2011

Zeppole di San Giuseppe

Le zeppole sono i tipici dolci della festa del papà, preparati il 19 marzo per festeggiare San Giuseppe...in realtà si trovano ormai anche tutto l'anno!! Questi dolci sono tradizionalmente fritti ma io ho preparato una variante al forno! ecco la ricetta!!


Ingredienti per 10-15 persone:

500 g di acqua
80 g di burro
300 g di farina 00
1 pizzico di sale
6 uova
crema pasticcera
amarene sciroppate

Procedimento:

Versare in un tegame l'acqua con il burro tagliato a pezzi e il pizzico di sale; portare a bollore.


Non appena l'acqua bolle, togliere dal fuoco e versare la farina setacciata tutta in una volta. Mescolare rapidamente con un cucchiaio di legno.


Rimettere la pentola sul fuoco a fiamma bassa e mescolare fino ad ottenere un impasto compatto che si stacca dalle pareti. Quando sul fondo della pentola si formerà una patina bianca togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.


Aggiungere al composto freddo o intiepidito le uova, una alla volta. Aggiungere l'uovo successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito. Potete compiere questa operazione con un cucchiaio di legno, con le fruste di uno sbattitore o con il gancio K dell'impastatore.


Porre il composto ottenuto in una sac a poche con beccuccio a stella e su una teglia imburrata formare due cerchi sovrapposti del diametro di circa 5 cm (se utilizzate la carta forno le zeppole tendono a crescere di meno).


L'impasto delle zeppole è di solito molto difficile da spremere, dopo aver fatto scoppiare la tradizionale sac a poche ho utilizzato quella usa e getta della Decora e non ho avuto più problemi :) Infornare a 220° per circa 25 minuti.


Fare asciugare le zeppole per una notte coperte da un panno pulito, quindi preparare la crema pasticcera e lasciarla raffreddare. Il giorno dopo, riempire la sac a poche con la crema pasticcera, tagliare le zeppole a metà e riempire con un giro di crema.


Richiudere e guarnire la parte superiore con un altro giro di crema.


Porre al centro un'amarena e se volete cospargere le vostre zeppole di zucchero a velo fatelo solo al momento di servire pechè lo zucchero a velo causa la formazione di crepe sulla crema. Ed eccole qui.....

Stampa

20 commenti:

  1. mamma mia, che perfezione queste zeppole... e che buoneeeeeeeeeee!!! posso una? le adoro...

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia!!!! Voglio proprio provare la tua versione al forno!!!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Ma sono venute benissimo anche al forno!!! e io che non le ho mai fatti perchè non avevo voglia di friggerle...

    RispondiElimina
  4. Io le ho comprate......le tue sono...strepitose!!!!!

    RispondiElimina
  5. Accidenti le tue sono fantastiche!! A prova dei signori pasticceri!! bravissima!!

    RispondiElimina
  6. Sembrano tante "ballerine" graziose... spiace quasi un pò abbuffarcisi sopra con voracità ;-)

    RispondiElimina
  7. mi piacciono davvero sembrano pasticcini!

    RispondiElimina
  8. semplicemente deliziose!complimenti!

    RispondiElimina
  9. sono perfette!le copierò sicuro...sembrano finte ti giuro!magnifiche, ricetta appuntata tra quelle da fare!bravissima

    RispondiElimina
  10. wow!!!!che meraviglia....non ho parole...ma solo tanta ammirazione!!!!!

    RispondiElimina
  11. Hanno un aspetto meraviglioso! Perfette!

    RispondiElimina
  12. Splendide! In questa versione al forno, non perdono proprio niente... anzi, ci guadagniamo noi in salute!

    RispondiElimina
  13. tienimi! svengo!
    ma lo sai da quanti anni che non ne mangio?? devo farle, assolutamente!!

    RispondiElimina
  14. bellissime! ma come mai se si usa la carta forno crescono di meno, c'è un motivo?

    ne mangerei fino a scoppiare ^-^

    RispondiElimina
  15. Che spettacolo!
    Complimenti...
    Antonella.

    RispondiElimina
  16. Lindossss!! Muito mimosos!! beijinhos

    RispondiElimina
  17. Grazie per esserti aggiunta ai miei sostenitori, ricambio anch'io e vengo a farti visita! Buone queste zeppole complimenti, le ho fatte anch'io 2 settimane fa! Ma toglimi un dubbio, il tuo è un forno a gas? :)

    RispondiElimina
  18. Grazie per aver risposto nel mio blog e avermi fatto visita! Ho risposto nel mio blog dove hai commentato, ma per paura che non ti ritrovi a legegre, trascrivo qui! ;) tu puoi farlo anche li! O dove ti trovi! ;)

    Avendo un forno a gas purtroppo il problema è asciugare bene perchè durante la cottura il calore si concentra in un solo punto e ovviamente tende a cucinarsi presto e se stanno di più c'è il rischio di bruciarle fuori senza farle alzare e cuocerle bene dentro, per cui devo regolarmi bene e perfezionare ogni volta impasti particolari come questa, dove cosa fondamentale è l'asciugatura.
    Ma tu credi che debba aprire un pò lo sportello del forno, giusto una fessura come per le meringhe? In fondo anche in entrambi i casi devono asciugare, vero? Però potrebbero appiattirsi le zeppola? Tu che ne pensi? ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails