4 gennaio 2011

Candele dolci

Prima ricetta del nuovo anno....queste candele dolci così golose e originali le ho preparate per la sera di Capodanno!! La ricetta originale la trovate qui, io vi presento il mio risultato!!


Ingredienti:

x la pasta frolla:

500 g farina 00
3 uova
200 g zucchero
200 g burro
1/2 bustina lievito
1 pizzico sale
scorza grattugiata di 1 limone

x la crema pasticcera:

750 ml di latte
225 g di zucchero
115 g di farina 00
3 tuorli d'uovo

x le fiamme di caramello:

150 g di zucchero
2 cucchiai di acqua

inoltre

50 g di burro
granella di nocciola q.b.

Procedimento:

Preparare la crema pasticcera.


Nel frattempo che la crema si raffredda, preparare la pasta frolla, avvolgerla nella pellicola e lasciare riposare in frigo per circa 30 minuti.


Preparare il caramello per fare le fiamme delle candele. Versare lo zucchero in un pentolino e farlo andare a fuoco vivace mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando lo zucchero inizia a cristallizzarsi, abbassare la fiamma e continuare a mescolare. Lo zucchero inizierà a scurirsi, a questo punto avvicinare e allontanare il pentolino dalla fiamma finchè non sarà perfettamente caramellato.


Prelevare un pò di caramello dal pentolino con il cucchiaino e far cadere qualche goccia sulla carta forno cercando di dare una forma che sia più simile possibile ad una fiamma (è importante che la carta forno sia ferma, io l'ho attaccata con lo scotch al piano di lavoro). Prima che il caramello solidifichi inserire nella fiamma uno stuzzicadenti.


Riprendere la pasta frolla dal frigo, stendere in uno strato non troppo sottile, tagliare in varie strisce di diverse dimensioni a seconda di quanto volete alte le vostre candele e avvolgere intorno agli stampi per cannoli imburrati e infarinati (io ho utilizzato quelli della Decora). Richiudete bene le estremità altrimenti si apriranno in cottura.


Spennellare le candele di pasta frolla con burro fuso e passarli nella granella di nocciole.


Sistemare su una teglia ricoperta con carta forno e cuocere in forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti. Una volta cotte, sfilare subito le candele dagli stampi.


Quando le candele sono completamente raffreddate, riempirle di crema pasticcera con l'aiuto di una siringa o di un cucchiaino e adagiarle man mano sul piatto da portata, in piedi. La crema farà da collante sul piatto :)


Sistemare sopra ogni candela le fiamme di caramello e decorare il piatto a piacere. Io ho usato foglie e fiorellini realizzati con la glassa fondente Decora.


Un'ultima cosa....vi siete ricordati di guardare il sole stamattina?? Questa foto è quello che si è riuscito a vedere dal cielo di Potenza, purtroppo coperto di nuvole per l'intera durata dell'eclissi :( peccato, soprattutto perchè adesso è uscito il sole!

Stampa

35 commenti:

  1. ma guarda che idea sfiziosa!!!
    se riesco a trovar tempo le propongo per la befana!
    grazie!
    immagino già le varianti di ripieno....mmmmmmmmmmmmmmh

    RispondiElimina
  2. Ti sono venute splendidissime!

    RispondiElimina
  3. Sono meravigliose! Un'idea carina come centro tavola1
    Baci

    RispondiElimina
  4. sono bellissime ! avrai fatto un figurone...

    RispondiElimina
  5. Davvero di grande effetto....e non mi ero ricordata di guardare il cielo,che era nuvoloso anche qui.......

    RispondiElimina
  6. bellissima idea complimenti :DD
    alla prima cena figa la riproponiamo

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!!!!Sono senza parole!buon anno...!

    RispondiElimina
  8. queste candele sono proprio fantastiche, una idea originalissima che si può tranquillamente riproporre in qualsiais periodo dell'anno, anche a Pasqua

    RispondiElimina
  9. Le ho preparate l'anno scorso e hanno riscosso un successo strabiliante :)
    Ti sono venute veramente benissimo.

    RispondiElimina
  10. complimenti sono a dire poco meravigliose!!!
    PS qui l'eclissi non s'è vista per niente

    RispondiElimina
  11. Che bella idea, mi piace molto complimenti!!!!!
    Auguri a tutti!!!!

    RispondiElimina
  12. Sono stupendissimeeeeeeeeeeee!!!!
    <non ci posso credere, ma che meraviglia!!!!
    Devo procurarmi gli stampini per i cannoli!!! ^_^

    RispondiElimina
  13. sono bellissime scenografiche e anche golose....quasi un peccato mangiarle:D!!baci imma

    RispondiElimina
  14. che meraviglia queste candele!!! splendida preparazione, per l'eclissi io mi sono ricordata purtroppo però qui era tutto nuvoloso quindi non ci siamo accorti! ciao Ely

    RispondiElimina
  15. Che belle!
    Grazie per quest'idea, da annotare.

    RispondiElimina
  16. Geniale davvero!
    Bravissima, ti sono venute proprio bene... davvero una bella idea!!!
    Noi niente eclissi, solo un bel diluvio... pazienza!

    RispondiElimina
  17. Ricetta davvero scenografica,e sicuramente squisite da mangiare queste candele... brava!!!

    RispondiElimina
  18. Ma che meraviglia!! Davvero magiche e suggestive...
    Buon Anno!

    RispondiElimina
  19. devo dire che Taly ha avuto un'idea davvero geniale con queste candele, che ammiro dallo scorso anno, ma non ho mai fatto, anche perché non ho i cilindri da cannolo... bravissima! le fiammelle sembrano vive! avrai fatto sicuramente un figurone!!
    anche qua da me era nuvoloso..

    RispondiElimina
  20. Che belle queste candele, sei stata molto brava.

    La foto dell'eclissi ti è venuta bene; anche io ho assistito a questo straordinario evento.

    Buona giornata
    baci

    RispondiElimina
  21. Ciao, fantastica ricetta, come sempre direi. Visto che tu sei stata la vincitrice del 1° concorso "un estate da fragole", ti volevo invitare a partecipare a quello nuovo: http://www.dolcitorte.it/cms/concorsi/ricicliamo-il-natale. Mi farebbe molto piacere avere qualche tua fantastica ricetta.
    Grazie mille!
    Andrea

    RispondiElimina
  22. ciao! siamo riusciti ad inserire il bannerino..rimane un mistero il problema che riscontriamo con i link..boh?!
    lo trovi in basso :)

    RispondiElimina
  23. Buone queste candele...assolutamente da provare!!! sai io non sono proprio di potenza ma ho preso alla lettera la pubblicità...cosa vuoi di più dalla vita??? un lucano...e l'ho sposato eheh...se capita qualche iniziativa culinaria in basilicata puoi dirlo anche a me?? sai sono famosa per arrivare sempre il giorno dopo invece vedo che tu sei molto informata :)grazie di tutto e per avermi inserito. baci

    RispondiElimina
  24. Cara Zasusa! Da troppo tempo mancavo dal tuo blog e guarda un pò cosa ci trovo oggi!!!!
    Una prelibatezza per il palato e una gioia per gli occhi!!!! Bravissima come sempre.
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  25. belline che sono queste candele dolci! Una graditissima coccola per il palato!

    RispondiElimina
  26. Non ho parole... sono bellissime! Complimenti! Viene voglia di mangiarle subito (tutte!)

    RispondiElimina
  27. Ma che belle! Mai viste delle candele così "dolci"! Complimenti e non solo per queste ma tutte le tue ricettine!
    Spero che passerai a trovarmi! www.cookingmovies.blogspot.com

    RispondiElimina
  28. queste candele sono meravigliose, prendo nota!
    baci e bravissima come sempre ;-)

    RispondiElimina
  29. Ciao e veramente complimenti per queste delizie. Sinceramente io le preparerei anche a ferragosto, ciao Gianni....un tuo nuovo sostenitore

    RispondiElimina
  30. Sono una bellissima idea, le proporro per il prossimo compleanno, che è quello di mio marito...domenica prossima!!!Ciao Daniela, una tua nuova lettrice.

    RispondiElimina
  31. Forte queste candele ma che bel effetto visivo complimenti come sempre bravissima
    Ciao

    RispondiElimina
  32. idea carinissima, io non sono maniaca dei dolci ma questa mi diverte molto e sono sicura che mi piacerà!
    Scusa se ci ho messo tanto a venirti a trovare, grazie per esserti iscritta sul mio blog, contraccambio con molto piacere
    Cristina

    RispondiElimina
  33. Ciao..cercavo idee per dei dolci natalòizi da regalare e ti ho trovata.. hai avuto un'idea davvero carina!!!!
    Anche io ho un blog..se ti va passa a trovarmi :)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails