6 dicembre 2010

Tagliatelle con panna e funghi porcini

La ricetta delle tagliatelle con panna e funghi porcini è piuttosto classica ma sempre buona e d'effetto! In più è veloce soprattutto se i funghi sono secchi e non c'è bisogno di pulirli, come in questo caso!


Ingredienti per 2 persone:

150 g di tagliatelle
30 g di funghi porcini secchi
100 ml di panna
50 g di parmigiano grattugiato
una noce di burro
sale

Prcoedimento:

Mettere in ammollo i funghi porcini secchi in acqua tiepida per circa 20 minuti.


Trascorso tale tempo, far sciogliere una noce di burro in un ampio tegame e aggiungere i funghi. Far saltare qualche minuto, aggiungere un mestolo di acqua dei funghi e cuocere a fiamma media fino a far ritirare il sughetto.


A questo punto aggiungere la panna e far cuocere un paio di minuti mescolando.


Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e farle saltare insieme al condimento di panna e funghi.


Aggiungere il parmigiano grattugiato e mescolare. Se il tutto vi sembra troppo asciutto aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta Mario's mushroom del blog Pan di ramerino.
Stampa

22 commenti:

  1. E' proprio vero le tagliatelle ai funghi e panna sono un classico ma sempre un ottimo primo bravissima buona giornata!!|!

    RispondiElimina
  2. classico classico ma un classico buonooooo.....un bacio

    RispondiElimina
  3. per te sarà un classico...ma io con i funghi secchi non l'avevo mai fatta pensa un pò!
    segno e metto nel libro ricette "veloci" ^_^

    RispondiElimina
  4. che buoneeeeeeeeeeeeee!bravissima! baci!

    RispondiElimina
  5. uno dei miei piatti preferiti!!!che fame mamma mia!!baci imma

    RispondiElimina
  6. Ma che buono questo classicissimo piatto di pasta! semplice e goloso!
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Un bel modo di tirarsi su di morale con questo brutto tempo....un bel piatto caldo!!!!!

    RispondiElimina
  8. le tagliatelle ai funghi porcini sono sempre deliziose..
    baci da lia

    RispondiElimina
  9. E' vero è un piatto che non stanca mai!! (perchè i canestrelli qui sotto???)
    bacio

    RispondiElimina
  10. splendidoooooo golosissimo questo piatto ed è sempre buono!!! baci Ely

    RispondiElimina
  11. A me il classico piace eccome e non mi stanmca mai. Poi il tuo passo passo fà venire una gola ^_^

    Bacio e buona giornata
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  12. Grazie per averla riproposta, è parecchio tempo che non la faccio, anzi anni e anni...
    Il mio primo ricettario ha nella copertina questa ricetta, e data 1973, ero una sposina. Mia figlia non ama la panna nei cibi e così non l'ho più fatta, ora e davvero tempo di rifarla!
    Saluti Giulia.

    RispondiElimina
  13. grazie a tutte, sono contenta che questo classico primo piatto vi sia piaciuto!!

    RispondiElimina
  14. che fame!!!!! è un piatto veramente molto invitante :D

    RispondiElimina
  15. E' il mio piatto della domenica! Adoro i funghi porcini, hanno un profumo e un sapore davvero eccezionale!

    RispondiElimina
  16. @fiammateresa: grazie!!!

    @vickyart: a chi lo dici, anch'io ai funghi porcini non resisto ;)

    RispondiElimina
  17. hai ragione: un classico che é sempre buono e d'effetto! E in effetti sono molto attirose le tue tagliatelle! Giorgia di C&G

    RispondiElimina
  18. Assolutamente slurp!!

    http://traprimoesecondo.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. grazie ottima ricetta

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails