26 novembre 2010

Torta di rose

Ho voluto provare questa ricetta della torta di rose inaugurando il mio nuovo alleato in cucina...il famoso ken!! Mai gli impasti lievitati mi hanno dato tanta soddisfazione e se andate avanti con le foto capirete perchè :) Ovviamente è una ricetta che può essere realizzata impastando gli ingredienti anche a mano!


Ingredienti per l'impasto:

350 gr di farina 00
100 gr di zucchero
20 g di burro
1/2 cubetto di lievito di birra
2 tuorli
1 bicchiere di latte

Ingredienti per la crema pasticcera:

500 ml di latte
150 g di zucchero
75 g di farina 00
2 tuorli d'uovo

Procedimento:

Riunire in un'ampia ciotola la farina, lo zucchero e i tuorli.


Amalgamare aggiungendo il burro fuso e il latte tiepido con dentro il lievito sciolto. Cominciare a lavorare ilcomposto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se dovesse risultare appiccicoso aggiungere un pò di farina, ma senza esagerare altrimenti diventa troppo duro.


Preparare intanto la crema pasticcera. Versare in una pentola capiente lo zucchero e la farina. Versare il latte caldo a filo e mescolare facendo attenzione alla formazione di grumi. Sbattere i tuorli e aggiungerli al composto continuando a mescolare. Porre sul fuoco e cuocere a bagnomaria a fiamma bassa per circa 15 minuti finchè la crema non si addensa.


Stendere la pasta preparata prima con l'aiuto di un matterello fino a formare un rettangolo e spalmare uno strato di crema con l'aiuto di una spatola. Non esagerate con la crema altrimenti quando andrete ad arrotolare la pasta, fuoriuscirà dai bordi!


Arrotolare la pasta ottenendo un lungo "salame".


Tagliarlo in tronchetti di circa 3-4 cm di lunghezza.


Disporre i tronchetti ottenuti in verticale, leggermente distanziati fra loro in una teglia imburrata e infarinata di 26 cm di diametro.


Far lievitare al coperto e al riparo da correnti d'aria per circa un'ora. Guardate come si è gonfiato!!


Infine cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa coprendo con la stagnola per i primi 10 minuti perchè tende a scurirsi subito in superficie. Eccola appena sfornata.


Spolverizzare di zucchero a velo e servire. Ultimo passaggio facoltativo: alla fine ho tagliato la torta a metà e l'ho farcita con la crema avanzata :))

Stampa

20 commenti:

  1. Complimenti è bellissima....ti fa proprio immaginare una cosa soffice soffice e buonissima!!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia tesoro...è diventato enorme!!! doveva essere veramente delizioso. Io non ho il ken e impasto a mano ma la voglia di prenderlo ci sarebbe...secondo vengono meglio i lievitati?

    RispondiElimina
  3. ma ti e venuta beneissimo e poi chissà come deve essere squisita..non l ho ancora mai fatta ma quasi quasi....proverei a faral....
    ciao e buona giornata da lia ...

    RispondiElimina
  4. Ha lievitato proprio bene!!! Si vede quanto è soffice!!!!!
    A presto

    RispondiElimina
  5. il tuo blog mi piace davvero tanto!!!!e una torta di rose cosi sofficiosa non l ho mai vista da oggi ti seguo anche io rifaro subito questa ricetta e la mettero nel mio blog complimenti"!!

    RispondiElimina
  6. 1a torta meravigliosamente bella e buona complimenti...:D...la devo provare al più presto.Ti auguro buona giornata e ti mando 1 abbraccio forte forte...smack

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia...mmmmm.....
    che voglia!!!

    insomma...stupenda.

    RispondiElimina
  8. Bella questa torta e..chissà che buona!!!
    Complimenti...è proprio goduriosa con questa doppia crema!

    RispondiElimina
  9. Oh oh!! chissa se anche con "il concorrente Kitcheaid" viene così bello!!!!! Sono tentata dal confronto .... Saluti Giulia

    RispondiElimina
  10. purtroppo con il ken è un altra storia...
    :-D
    da quando ce l'ho pure io..
    so cos'è un pan di spagna.
    nn c'è storia.

    RispondiElimina
  11. ...è splendida!!! Che sogno, il ken!
    Ti è riuscita da applauso :))
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. ha un aspetto meravigliosamente morbido e con che dolce ripieno! bravissima!!!! baci Ely

    RispondiElimina
  13. buonaaaaa! ho sempre voluto fare la torta di rose.. proverò questa ricetta.. gnam!

    RispondiElimina
  14. La vista si, è appagata, ma la gola, il palato, soffrono...

    RispondiElimina
  15. ...con il Bimby è più bella...e secondo me anche più buona!! ;)

    RispondiElimina
  16. Molto bella! L' avevo già vista ma non così ben lievitata. Comlpimenti!!

    RispondiElimina
  17. non ho mai osato farla ma visto che ti è riuscita così bene mi fido...ora ci provo anch'io. grazie un bacio

    RispondiElimina
  18. Il ken????Io non son mai riuscita a farmelo comprare, avevamo 5barbie e nemmeno un ken!!!!
    A parte la battutaccia, ma che bontà meravigliosa????
    Ah quelle manine sante che viziano il maritino....

    RispondiElimina
  19. eccomi qui ;-)
    deve essere meravigliosa questa torta lievitata...
    davvero tanti complimenti.
    Questa la proverò di sicuro, credo tu sappia della mia passione per tutto ciò che lievita vero??? ;-) piacere di averti conosciuta eeeee ti tengo aggiornata sul risultato ottenuto ;-).
    Ci vedremo spesso baci :-)

    RispondiElimina
  20. ....bellissimaaaaaaaaa, ma avrei un pai di domande:
    - quando hai fatto la palla di impasto non la lasci lievitare?
    - se dice di non mettere tanta crema non è forse troppa mezzo litro?
    Grazie se mi vorrai rispondere al fine di cercare di farla simile alla tua perchè uguale è chiedere troppo!
    Manu

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails