6 novembre 2010

Calamari e gamberetti gratinati al forno

E' iniziata la collaborazione del mio blog con Ariosto, prima azienda in Italia nel settore degli insaporitori presente nel mercato alimentare con una vastissima gamma di condimenti per carni arrosto, patate, pesce e sughi. Io ho voluto sperimentare subito con questa ricetta dei calamari e gamberetti gratinati al forno...squisiti!!


Ingredienti per 2 persone:

250 g di calamri
250 g di gamberetti
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
5 cucchiai di pangrattato
1 cucchaino di Insaporitore per pesci Ariosto
1 limone
4 cucchiai d'olio

Procedimento:

Il peso dei calamari e dei gamberetti indicato sopra è quello del pesce non ancora pulito. Innanzitutto pulire i calamari e i gamberetti, lavarli accuratamente e disporli in una ciotola. Condire il pesce con il succo di un limone e 4 cucchiai d'olio. Lasciare marinare in frigorifero per circa un'ora.


Mescolare in un'ampia ciotola il parmigiano grattugiato, il pangrattato, l'insaporitore per pesci e un pizzico di sale. Scolare il pesce (senza buttare via il liquido di marinatura) e versarlo nella ciotola per impanarlo.


Disporre il pesce su una teglia da forno leggermente unta con un filo d'olio. Versare poi la panatura avanzata nel rimanente liquido di marinatura e mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto tipo briciole.


Ricoprire il pesce con le briciole ottenute e infornare a 200° per 20 minuti circa.


Servire subito, prima che si raffreddi accompagnando con fettine di limone.

Stampa

14 commenti:

  1. Che bella e buona ricetta!
    e poi le emoticons! :))
    brava!
    Barbaraxx

    RispondiElimina
  2. Adoro questo piatto, potrei fare anche il tris dopo il bis ^__^ Bacioni, buon week end

    RispondiElimina
  3. invitanti e golosi ... complimenti... un saluto dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  4. Ciao!! Complimenti per le tue ricette :)
    ti invitiamo a passare da noi e a partecipare al nostro contest se ti va :)

    RispondiElimina
  5. ma lo sai che e un idea la tua ricetta...!? e poi sono anche molto buonissimi...bravissima cara..
    lia

    RispondiElimina
  6. Ciao! Complimenti per questa ricetta e la tua collaborazione col grande nome Ariosto! Vedendo le ricette del tuo blog, ho capito anch'io il perchè della collaborazione... sei bravissima! Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Ma dai, che bella l'idea di usare la panatura rimasta per coprire il pesce!! è geniale!!! e io che non sapevo mai cosa farmene...

    RispondiElimina
  8. Direi che hai sperimentato benissimo le spezie!
    Questo piatto veloce è davvero ottimo come sfizio!:D

    RispondiElimina
  9. li prveremo!! devono essere streepitosi..
    passa a trovarci..
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci
    MMM

    RispondiElimina
  10. Squisitissimo...:D...ti abbraccio forte forte e ti auguro buona domenica...smuack

    RispondiElimina
  11. Che profumo..si sente..si sente....buonissimo!

    RispondiElimina
  12. Ciao! Il pesce ci piace sempre e comunque! Questa preparazione in forno gratinata è davvero semplice e gustosa! Ce ne ricorderemo di sicuro.
    baci baci

    RispondiElimina
  13. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia!
    Trovi tutte le info qui e
    qui!

    RispondiElimina
  14. Cucina di Barbara: grazie ;) le emoticons le ho dovute togliere, purtroppo non so perchè ma non funzionavano...

    @Federica: grazie, noi il bis lo abbiamo fatto eccome ;)


    @I VIAGGI DEL GOLOSO: eh già...grazie

    @B. e M.: grazie dell'invito, passerò di sicuro a vedere di cosa si tratta

    @ஃPROVARE PER GUSTAREஃ: grazie lia...a presto

    @kiarina77: grazie al tuo commento ti ho riscoperta...il tuo blog è bellissimo...

    @elenuccia: in effetti è un peccato buttare via la panatura se aiuta la formazione della crosticina croccante ;)

    @Cranberry: grazie!

    @MMM: provateli pure, sono buonissimi

    @Novelinadelorto: grazie, un abbraccio anche a te

    @maria luisa: il profumo è buono...solo che non va più via tanto facilmente :))

    @manuela e silvia: grazie care, a presto

    @La Gaia Celiaca: grazie dell'invito, verrò sicuramente a sbirciare l'iniziativa

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails