5 maggio 2010

Lampascioni con le uova

I lampascioni sono delle cipolle selvatiche dal sapore piuttosto amarognolo che crescono spontaneamente nei terreni incolti. Si tratta di un gustoso e singolare alimento diffuso specialmente in Puglia e Basilicata, riconosciuto come uno dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.



In cucina il bulbo sotterraneo del lampascione trova impiego soprattutto bollito, arrostito, fritto o sottolio. Io vi presento i lampascioni fritti con le uova, ricetta che per il mio papà è una vera ghiottoneria.

Ingredienti:

800 g di lampascioni
3 uova
olio, sale

Procedimento:

Lavare accuratamente i lampascioni per togliere ogni residuo di terra. Inciderli alla base e sbollentarli in acqua bollente per circa 10 minuti. Ricoprire il fondo di una padella con olio extra vergine d’oliva e far cuocere a fuoco moderato con il coperchio, girando di tanto in tanto.



Trascorsi circa 10 minuti, quando saranno ben dorati, schiacciare i lampascioni con una forchetta.



Continuare la cottura a fuoco più lento per altri 20 minuti, aggiungere le uova e aggiustare di sale.



Mescolare, far rapprendere qualche minuto e servire il piatto ben caldo.

Stampa

33 commenti:

  1. Ciao tesoro...entrambe abitiamo nella terra dei lampascioni ^_*
    Mi piacciono molto anche copnditi con olio aceto aglio e pepe...
    baciiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  2. che bontà... non li ho mai provati così!!! vabbè che qui non si trovano molto facilmente ma appena torno in puglia me ne faccio una bella scorta!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, pensa che non li ho mai assaggiati!!Questa tua ricettina mi ispira proprio!! Appena li trovo proverò la tua bella ricettina!!! Grazie!! Bravissima! Bacioni.

    RispondiElimina
  4. ciao, non li ho mai assaggiati, ma devono essere buonissimi!! bella ricetta :)

    RispondiElimina
  5. Anche io non li ho mai assaggiati, potrei provarli.... ! Grazie della ricetta

    RispondiElimina
  6. Ciao! Buonissimi, dal sapore meno forte delle classiche cipolle e ideali per un piatto gustoso accompagnato da un bel pezzo di pane!!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. Bel piatto che hai preparato,non l'ho mai assaggiato,lofarei molto volentieri,le foto invogliano un sacco!!!Bacioni!!

    RispondiElimina
  8. Ma sai che ne ho spesso sentito parlare, ma solo adesso scopro cosa sono?! Grazie :-P
    E così adesso mi tocca solo provarli :)
    Baci.

    RispondiElimina
  9. Mi perdoni l'ignoranza? Nemmeno io li conoscevo, ne avevo sentito parlare ma non li avevo mai visti, bè non è mai tardi per imparare, no? Bella ricettuzza, brava!

    RispondiElimina
  10. mamma mia che bontà.Qui ci vuole solo una bella fetta di pane casereccio e il gioco è fatto.Adoro questi piatti semplici e genuini!bravissima!

    RispondiElimina
  11. Sono passata per fare conoscenza e mi hai conquistata in un secondo. Io ADORO i lampascioni...purtroppo sono costretta a mangiare solo quelli sott'olio, qui non si trovano...ma va bene lo stesso!
    Mi piacciono talmente tanto....che li mangerei in qualunque modo!
    E' stato un piacere...peccato solo che i lampascioni per stasera potrò solo vederli in foto!

    RispondiElimina
  12. Grazie per esserti unita al mio blog, da oggi anche tu avrai una sostenitrice in più. Ciao Debora.

    RispondiElimina
  13. Li conosco e li amo i lampascioni! E con la tua ricetta sono davvero gustosi. Bravissima un bacione

    RispondiElimina
  14. Uno spettacolo unico, questi lampasconi!!!Ricetta semplice, ma gustosissima!!!Tuo padre ha proprio ragione!!!

    RispondiElimina
  15. E bravo il tuo babbino!!!!!E' proprio un buon gustaio, ci deve essere gusto a cucinare per lui!!!Coccolalo se puoi!!!!Bacioni deny

    RispondiElimina
  16. grazie di essere passata nelle mie pagine, e complimenti per il tuo blog � davvero molto interessante.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Devo assolutamente provare questa ricetta, è buonissimaaaaaaaa! le cipolle mi piacciono troppo! ciao ciao

    RispondiElimina
  18. Aspettami che arrivo.... un bacio

    RispondiElimina
  19. Non li ho mai assaggiati, ma visti così fanno venire una fame!!!
    Ciaooooo!!

    RispondiElimina
  20. ne ho sentito parlare ma nn li ho mai preparati e dalla foto direi che sono decisamente da provare!!!una vera delizia,bacioni imma

    RispondiElimina
  21. ciao sono lia..
    grazie di essere una mia sostenitrice..
    ti ho aggiunta tra i blog che seguo..
    cosi ora verrò a farti piu spesso le visite
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  22. Ciao... Non conoscevo l'esistenza dei lampascioni ma adoro le cipolle :-) ed essendo cipolle selvatiche, i lampascioni, il tuo piatto mi attira non poco. Davvero bella preparazione, semplice e dal sapore rustico.
    Complimenti!
    un abbraccio


    Giulia

    RispondiElimina
  23. I lampascioni l'ho sentiti nominare un milione di volte, visti cucinare ma non li ho mai nè trovati nè provati!!!Devo dire che da amante delle cipolle quale sono questo piatto è molto invitante!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  24. Anche io come Olivia l'ho sentiti nominare tanto ma mai assaggiati Dalle mie parti non si trovano,però la prossima volta che andrò in Basilicata o in Puglia,li voglio proprio assaggiare e terrò conto della tua ricetta!grazie

    RispondiElimina
  25. le faccio anche io le uova con le cipolle..però non con questo tipo..se le trovo al mercato..bhe le prendo!:)

    RispondiElimina
  26. Mi piacciono molto i lampascioni :)

    Bella ricetta!

    RispondiElimina
  27. Adoro i lampascioni, non gli ho mangiati preparati in questo modo, devono essere buonissimi!Se passi da me c'è un premio che ti aspetta! Buon fine settimana saluti Manu.

    RispondiElimina
  28. Ciao cara! Li ho mangiati ancora, ma dalle mie parti è difficile trovarli! Cucinati così devono essere una bontà!

    RispondiElimina
  29. Un piatto a tutto gusto!!!Io non li ho mai assaggiati ma mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!!Bacio

    RispondiElimina
  30. ma che buone queste uova strapazzate versione
    rinforzata!
    saranno di un gustoso!

    RispondiElimina
  31. Ho visto questa ricetta nel widget dei "ti potrebbero interessare" e sono corsa a vederla.
    I lampascioni mi ricordano mia nonna che li faceva spesso, però io ero piccolina piccolina e non ricordo nemmeno che sapore abbiano. Però il pensiero di lei che li pulisce è sempre vivo. Se riesco a trovarli a Milano li prendo e provo questa ricetta, semplicissima ma credo proprio buonissima!

    RispondiElimina
  32. @Tery: sinceramente non so se questo è il periodo giusto per i lampascioni, credo che sia più facile trovarli in primavera!!! a milano mi sa che l'impresa è ancora più ardua!! davvero tua nonna li faceva?? di dove era?? il sapore è un pò amarognolo ma dipende dai gusti!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails