30 aprile 2010

Torta di frutta

La torta di frutta è uno dei dolci più classici, golosi ed invitanti che si possa realizzare con i frutti di stagione. Quando è primavera, come si fa a resistere a quelle fragole così rosse e fresche?


Ingredienti per il pan di spagna:

300 g di zucchero
300 g di farina 00
8 uova
1 bustina di lievito

Ingredienti per la crema pasticcera:

1 l di latte
300 g di zucchero
150 g di farina 00
4 tuorli d'uovo

Ingredienti per la copertura:

1 kg di fragole
1 bustina di preparato in polvere Tortagel

Procedimento:

Preparare il pan di spagna. Sbattere in una grande ciotola i tuorli con 200 g di zucchero. In un'altra ciotola montare a neve gli albumi aggiungendo 100 g di zucchero solo alla fine. Incorporare gli albumi ai tuorli, mescolare e infine aggiungere la farina e il lievito. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Versare il composto ottenuto in uno stampo rotondo di 30 cm di diametro. Infornare a 180° per 40 min.


Intanto preparare la crema pasticcera. Versare in una pentola la farina e lo zucchero e mescolare con il cucchiaio. Aggiungere il latte caldo un pò alla volta mescolando per evitare che si formino grumi. Aggiungere i tuorli sbattuti e cuocere a bagnomaria per 10-15 minuti dal bollore o finchè la crema non si addensa.


Nel frattempo togliere le fogliette verdi alle fragole e lavarle velocemente sotto l’acqua fredda, poi tamponarle e tagliarle a piacere.

Assemblaggio:

Tagliare il pan di spagna a metà, porre la metà ottenuta su di un piatto da portata, e spalmare sopra la crema pasticcera.


Partendo dai bordi, disporre le fragole formando vari cerchi concentrici, fino ad arrivare al centro.


Preparare la gelatina da disporre sulle fragole seguendo semplicemente le istruzioni riportate dietro. Mettere in un pentolino il contenuto di una busta Tortagel insieme a 2-3 cucchiai rasi di zucchero. Aggiungere gradatamente, sempre mescolando, 250 ml d'acqua. Portare a ebollizione e far bollire a fiamma bassa per un minuto continuando a mescolare. Lasciar raffreddare per 2 minuti mescolando ogni tanto.


Distribuire uniformemente la gelatina sulla torta coperta di frutta. Lasciare riposare per almeno mezz'ora in frigorifero. Tagliare a fette e servire.


Questa è la versione fragole e kiwi realizzata con l'altra metà di pan di spagna, infatti le dosi indicate per la crema pasticcera si riferiscono alla quantità necessaria per guarnire entrambe le torte.

Stampa

15 commenti:

  1. molto invitante...dai taglia una fetta che intanto prendo la forchettina...ahaah baci cara e felice week end

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che goduria! Bellissima e golosissima. Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Mi hai messo un desiderio di dolce alla frutta che non immagini! Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Golosa questa torta!
    Brava!!!

    RispondiElimina
  5. dev'essere buonissima questa torta, fresca e delicata! grazie per la visita e a presto!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che torte!!!Una più meravigliosa dell'altra!!! In quella foto con la montagna di crema pasticcera ho avuto uno svenimento!!!! Bravisimissimisssima!!!Bacioni e buon week end!!!

    RispondiElimina
  7. buona idea così se ne possono realizzare 2 con 1 pan di spagna :)

    RispondiElimina
  8. Ecco uno dei miei dolci preferiti!! Credo sarei capace di mangiare una torta intera... Non invitarmi mai quando la prepari :-P
    Bravissima :)

    RispondiElimina
  9. Sono buone ,la facciamo simile solo che io invece del pan di spagna uso una frolla all'olio che viene morbida Io ne metto una fettina nel piatto perchè se inizio con un pezzettino ,la mangio quasi tutta senza che me ne accorga.Buon fine settimana,ciao.

    RispondiElimina
  10. bellissima!! adoro le torte di frutta e questa è davvero golosissima....io di solito uso la frolla, devo provare con il pandispagna! posso avere una fettina di entrambe? ;)
    bacioni e buon we

    RispondiElimina
  11. Un classico che non stanca mai!!Brava davvero!

    RispondiElimina
  12. c'est un beau dessert les tartes aux fruits j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  13. Ciao Zasusa!Non avevo ancora visto il tuo blog! Mi dispiace di scriverti solo ora, tu sei venuta così tante volte da me...!Scusami per questa gaffe! Cmq questa torta è meravigliosa!Bravissima!

    RispondiElimina
  14. ke bella la tua torta e sicuramente buona io pensavo di farla uguale x giovedi ke mio figlio compie 6 anni, e prendero' la tua ricetta e i tuoi procedimenti, grazie ke segui il mio blog, kiss. :)

    RispondiElimina
  15. golosissima e poi.. tutti questi colori mi mettono tanta allegria..!
    brava per tutti i passaggi fotografati, sempre molto utili!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails