12 aprile 2010

Orata all'acqua pazza

L’orata è fra i pesci più pregiati e si presta e diverse preparazioni. Questa ricetta rappresenta secondo me il modo più semplice e veloce di cucinarlo; avremo così un secondo piatto leggero e molto facile da realizzare.


Ingredienti per 3 persone:

3 orate
1 bicchiere d’acqua
1/2 bicchiere di vino bianco
6 pomodorini
10 olive nere
1 ciuffo di prezzemolo
sale, olio

Procedimento:

Eviscerare e squamare il pesce o meglio ancora farlo pulire dal pescivendolo. Lavare le orate sotto acqua corrente e sistemarle in una padella dai bordi alti. Versare un bicchiere d’acqua e un filo d’olio, aggiustare di sale e accendere il fuoco.



Aggiungere un ciuffo di prezzemolo, i pomodorini lavati e tagliati a metà. Versare il vino bianco e far evaporare.



Far cuocere con il coperchio a fuoco medio basso per 20-25 min, aggiungere le olive nere e girare le orate per farle cuocere anche dall’altro lato.



Continuare la cottura per altri 20 min e servire le orate calde e irrorate del brodo di cottura.

Stampa

5 commenti:

  1. Ciao Zasusa!
    Buone queste orate all'acqua pazza!!!
    e... benvenuta mel mondo dei blog!!!!
    Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Zasusa ho visto che sei passata da me e cosi' ho ricambiato la visita, mi sono iscritta perche' ho visto che sei molto brava e hai delle buone ricettine, come queste orate semplici e saporite brava!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao tesoro, complimenti per queste bellissime orate saporite e molto appetitose! Ti ringrazio di cuore della visita, ti aggiungo tra i miei blog preferiti. Un bacio

    RispondiElimina
  4. ciao Zasusa, ti ho trovato per caso e hai un blog molto carino, e così mi sono unita ai tuoi amici, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Grazie per aver fatto visita al mio blog, sei giovane e sei già molto in gamba in cucina.
    Complimenti
    Elena

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails