30 marzo 2010

Pizza rustica di Pasqua

Si chiama così una torta salata tipica di questo periodo. Infatti a Pasqua a casa mia non manca mai questo rustico fatto di pasta brisée con un ripieno salato e molto saporito a base di ricotta, formaggio e salame piccante. Ne esistono però diverse varianti in tutta Italia, secondo le regioni la si trova anche farcita con uova sode.


Ingredienti per la pasta brisée:

400 g di farina di semola di grano duro
200 g di burro
1 bicchiere d'acqua
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

1 kg di ricotta fresca
3 uova
4 pizzichi di sale
50 g parmigiano grattugiato
150 g di scamorza
100 g di salame piccante
200 g di toma

1 uovo per spennellare

Procedimento:

Preparare la pasta brisée, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo circa 30 minuti.

Ripieno:

Schiacciare in una terrina la ricotta con l'aiuto di una forchetta e aggiungere le 3 uova.


Aggiungere ora il sale, il parmigiano grattugiato e amalgamare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.


Aggiungere la scamorza tagliata a cubetti e amalgamare nuovamente.


Assemblaggio:

Dividere in due metà la pasta brisée preparata prima e lavorare con il matterello per ottenere due sfoglie.


Stendere la prima sfoglia su una tortiera imburrata e infarinata.


Versare il ripieno livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio.


Sistemare sopra il ripieno uno strato di fettine di toma e uno strato di fettine di salame.


Stendere sopra la seconda sfoglia, rifilare i bordi e richiuderli formando un cordoncino.


Spennellare un uovo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale e bucare con una forchetta.


Infornare in forno caldo a 180° per 40-45 minuti fino a doratura.


Stampa

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails